Testimonianze Ex-Tossicodipendenti Cocainomani Alcolisti

Queste sono solamente alcune delle migliaia di testimonianze di ex-tossicodipendenti, cocainomani e alcolisti che sono riusciti a risolvere la loro dipendenza grazie al programma di disintossicazione da droga e alcool e riabilitazione svolto nella Comunità di Recupero Tossicodipendenti Narconon Il Gabbiano.

  • Foto Dino B.

    Cosa dire… grazie a questo programma di recupero sono riuscito a liberarmi da tutto lo schifo che anni di tossicodipendenza mi avevano portato a creare. Ho attraversato momenti di umore altalenanti, durante i quali ho avuto la tentazione di mollare e arrendermi.

    Ma è stato proprio in quei momenti che, anche grazie agli operatori della Comunità Narconon Il Gabbiano, mi sono fermato a pensare al mio passato e al dolore che avevo causato alle persone che mi hanno sempre voluto bene.

    Ma grazie al Programma Narconon, sono riuscito a ritrovare la gioia di vivere, ho riscoperto cosa serve per condurre una vita serena insieme alle persone a me care. Ho imparato l’importanza dell’aiuto, cosa che prima credevo solamente un mezzo per raggirare gli altri, ma qui ho capito che grazie a questo è possibile cambiare le sorti di una vita intera.

    Ho dato una svolta completa a tutta la mia vita, riuscendo a capire che tutto ciò che mi servirà per affrontare le difficoltà che potrò incontrare risiedono dentro di me e non in una droga che, invece, può solamente farmi perdere le varie sfide della vita.

     (Brescia)

  • Foto Linda L.

    Questo percorso mi ha veramente illuminata! Dopo anni trascorsi ad avere come unica compagnia il freddo del vetro di una bottiglia di vino, sono riuscita ad aprirmi agli altri e a rendermi conto di non essere mai stata sola, ma che ho sempre avuto vicino tantissime persone che mi hanno sempre amato, nonostante le facessi soffrire.

    Ho smesso di pensare solamente a ciò che voglio io, ma ho iniziato a prendere in considerazione i desideri altrui, tenendo conto che ogni persona ha sogni, paure, dubbi e incertezze. Può sembrare una banalità, ma questo mi ha permesso di sentirmi proprio come tutti gli altri e, di conseguenza, ho cominciato a trattare le altre persone come vorrei che loro trattassero me.

    In poche parole, ho capito che non sono sola e che non lo sarò mai e per questo voglio ringraziare chi ha sempre creduto in me, sin dal primo giorno.

     (Roma
)

  • Foto Ciro C.

    Grazie al programma di recupero che ho svolto alla Comunità Narconon Il Gabbiano, agli operatori che vi lavorano e, soprattutto, alla mia forza di volontà, sono riuscito a liberarmi dalla cocaina e a riprendermi la mia vita, i miei affetti… me stesso.

    Affrontando con determinazione questo percorso ho scoperto quanto sia emozionante, tra mille difficoltà e controversie, raggiungere uno scopo e scoprire qualità che sono sempre state lì, ma che solamente da lucidi si possono notare, perché dopo che mi sono reso conto di quanto valgo, ho capito che anche il muro più alto e, apparentemente, inespugnabile si trasforma in un ostacolo facilmente superabile, con grande semplicità.

    Non penso che si possano essere altre parole per descrivere tutto ciò che sento… Grazie!

     (Benevento)

  • Foto Giovanna M.

    Nei mesi trascorsi alla Comunità Narconon Il Gabbiano, non ho solo sconfitto la mia dipendenza dalla droga, ma soprattutto ho ricominciato una nuova vita, insieme alla mia famiglia, ai miei nuovi amici e a tutte le persone che mi hanno dimostrato il loro costante supporto.

    Ho ripreso una stabilità emotiva e un benessere fisico che da anni non avevo, a tal punto che credevo che non sarei mai più tornata ad essere come prima.

    Tutto quello che ho ottenuto, è una totale capacità di gestire ogni singolo aspetto della mia vita, a partire dai rapporti con gli altri, fino alle cose più piccole che, fino a poco tempo fa, ritenevo inutili ed insignificanti…in altre parole ho cambiato proprio il mio modo di guardare il mondo circostante, scoprendolo bello e degno di essere vissuto.

     (Palermo)

  • Foto Mirko C.

    All’inizio del mio percorso mi sentivo appena uscito dall’inferno, tra sensi di colpa e sbalzi d’umore, accompagnati da un costante senso di ansia.

    Non posso negare di aver attraversato dei momenti di disagio, ma penso sia normale visto il motivo per cui sono arrivato alla Comunità Narconon Il Gabbiano, ma qui ho trovato sempre una mano tesa e pronta a sorreggermi nei momenti in cui vacillavo e grazie alla quale ho trovato la forza e la determinazione per andare avanti.

    In principio credevo di avere problemi di miopia, ora invece mi sono reso conto che non avevo nessun disturbo alla vista ma solamente una patina che velava tutto ciò che stavo vivendo.

    Adesso è tutto diverso, tutto ha una luce nuova e anche le cose più piccole e insignificanti appaiono più nitide e animate da una nuova energia vitale.

     (Cagliari)

Mettiti Subito in Contatto con gli Operatori della Comunità Narconon Gabbiano, Sapranno Offrirti la Miglior Soluzione Possibile al Tuo Problema