Effetti del Metadone

Effetti del MetadoneGli effetti del metadone sono il risultato di come questa sostanza agisce a livello cerebrale, poichè va ad occupare quei recettori che solitamente vengono stimolati dall’assunzione di eroina e permettono di sperimentare i classici effetti dell’eroina.

Il metadone, infatti, passa attraverso il fegato che ne assorbe le sostanze “utili” mentre quello in eccesso, viene conservato nel fegato e nel flusso sanguigno. In questo modo si riesce a spiegare come mai gli effetti del metadone durino così tanto e permettano ad un tossicodipendente di stare anche 24 ore senza doverne assumere ancora o di non risentire dell’eroina.

Gli effetti del metadone, solitamente, si manifestano dopo circa 10 minuti da quando viene assunto e hanno lo scopo di prevenire, o coprire, tutti i vari sintomi di astinenza da eroina ma senza poter agire sul desiderio e la compulsione di usare droga, poichè questa è il risultato di tutta una serie di meccanismi che vanno ben oltre il semplice fattore fisico.

I principali effetti del metadone sono molto simili a quelli dell’eroina:

  • forte sonnolenza
  • spossatezza
  • prurito
  • nausea
  • vomito

Ma a questi, si aggiungono effetti del metadone che sono maggiormente riscontrabili a lungo termine:

  • tolleranza al dosaggio
  • fragilità ossea
  • problemi epatici
  • aumento di peso

Non vanno dimenticati gli effetti legati all’abuso di metadone, ovvero quelle conseguenze che possono manifestarsi quando una persona ne assume un dosaggio eccessivo, spesso nel tentativo di sperimentare un effetto molto più intenso, come ad esempio:

  • aumento della temperatura corporea
  • tachicardia (aumento del battito cardiaco)
  • difficoltà respiratorie
  • confusione mentale
  • intossicazione acuta
  • overdose
  • collasso

Ma gli effetti del metadone non si limitano all’aspetto fisico, poichè hanno una forte influenza anche sull’aspetto psicologico della vita di una persona, a tal punta da portarla a sperimentare:

  • calo dell’attenzione
  • apatia
  • depressione

Come si può notare, gli effetti del metadone sono pressochè assimilabili in tutto a quelli dell’eroina, ad eccezione che per il cosiddetto flash (ovvero quell’intensa sensazione di calore che caratterizza l’assunzione di eroina per via endovenosa). In molti casi, il fatto di non sperimentare questo tipo di sensazione porta tanti tossicodipendenti a ricercare ancora l’eroina e ad assumerla contemporaneamente al metadone, rischiando di andare incontro a gravi conseguenze come un’intossicazione acuta o, in alcuni casi, un’overdose che può essere anche letale.

Conoscere tutti gli effetti del metadone, le sue conseguenze e il modo in cui può portare una persona a diventarne dipendente è importante per poter affrontare in modo adeguato un problema come la dipendenza da metadone, ma oltre a questo è necessario rivolgersi ad esperti nella disintossicazione da metadone che possano fornire una soluzione tempestiva, efficace e concreta.

La Comunità di Recupero dal Metadone Narconon Il Gabbiano offre un completo programma di disintossicazione e riabilitazione che permette di risolvere tutti gli aspetti, fisici e psicologici, legati alla dipendenza da metadone e negli oltre 25 anni di attività ha aiutato migliaia di persone a riprendersi in mano la propria vita.

Mettiti Subito in Contatto con gli Operatori della Comunità Narconon Gabbiano, Sapranno Offrirti la Miglior Soluzione Possibile al Tuo Problema